La Libreria Nuova Ave

Siamo la più antica libreria di Reggio Calabria.

Aperta nel 1950 in piazzetta S. Giorgio, inizialmente come punto vendita dell'omonima casa editrice romana, la libreria Ave si trasforma quasi subito in un cenacolo di intellettuali che ne fanno il loro punto di incontro.
Anche Corrado Alvaro, il più grande scrittore calabrese, è solito frequentarla durante le sue visite reggine.

 

Nel 1960 viene rilevata dai librai Ninì Calabrò e Tullio Tralongo e si sposta nell'attuale sede sul Corso Garibaldi.

Da allora la Libreria Nuova Ave è sempre stata un punto di riferimento per i reggini amanti della lettura, studenti, universitari, docenti, intellettuali.

 

A differenza delle grandi catene preferiamo ancora oggi il contatto con il pubblico: la nostra affezionata clientela così come i turisti di passaggio in città sanno di potere trovare da noi non solo il libro che desiderano ma anche un ambiente informale in cui chiedere informazioni, scambiare idee, incontrare gli amici.

E' in questo rapporto privilegiato con chi ama la lettura che ogni giorno, da più di cinquant'anni, la Libreria Nuova Ave rinnova orgogliosamente la sua storia di piccola ma importante libreria indipendente.

 

Lettera di Corrado Alvaro